“SEI PROPRIO SICURO CHE LA TUA AZIENDA O ATTIVITA’ SIA PULITA E IGIENIZZATA DA CIMA A FONDO?”

 

 

“E se ti dicessi che gli unici oggetti di cui NON PUOI SAPERE il vero grado di igiene sono i tuoi distributori automatici?”

 

 

Leggi immediatamente questa lettera e scopri se i tuoi distributori sono stati sottoposti al protocollo certificato di sanificazione per garantire la tua sicurezza e quella dei tuoi collaboratori e clienti.

 

 

Dalla Scrivania di un Imprenditore in cerca di soluzioni come te

 

 

Caro Imprenditore o Responsabile dell’Ufficio Acquisti,

 

So bene che questo periodo sta mettendo a dura prova tutte le aziende, siamo bombardati continuamente da notizie che ci prospettano uno scenario futuro non molto felice.

 

Come faccio a saperlo?

 

Perché come te l’ho vissuto e lo sto vivendo nella mia azienda

 

Sembrava tutto tranquillo fino a qualche mese fa poi…

 

Mi hanno preso d’assalto mille difficoltà… Lasciandomi quel senso di stordimento simile a quello che si prova prendendo un pugno in pieno volto da Mike Tyson.

 

E questo paragone è voluto proprio perché penso che quelli come noi siano un po’ dei PUGILI… A volte prendiamo raffiche di ganci dalle difficoltà che ci si presentano…

 

Possiamo finire al tappeto 1, 2, 3, 100 volte ma poi ci rialziamo più cazzuti che mai e in qualche modo RIBALTIAMO I PRONOSTICI della nostra partita quotidiana in azienda.

E penso che se la tua azienda o attività è una delle poche ad essere rimaste aperte (come la mia) sai bene quali e quante misure tu abbia dovuto prendere per garantire la sicurezza dei tuoi dipendenti e/o clienti.

 

Per prima cosa avrai sicuramente acquistato tonnellate di mascherine, guanti e gel sanificanti nella speranza di prevenire questo terribile virus e fare in modo che chiunque all’interno della tua azienda si sentisse al sicuro!

 

Forse avrai effettuato anche una sanificazione totale in azienda ma so bene che in questi casi LA SICUREZZA non è mai troppa… (per questo ti consiglio leggere fino in fondo).

 

Se appartieni invece al gruppo di quelle aziende che hanno dovuto chiudere i battenti momentaneamente avrai già pensato ad un piano di ripresa ottimale.

 

C’è da ripartire e dare una sistemata a quella cassa che ha finito di piangere perché di acqua per le lacrime ce n’è rimasta ben poca.

 

Per di più sai che quell’acqua servirà a far da leva per l’elenco di strategie da mettere in campo per tornare di fretta in piedi.

 

Ma la prima voce alla lista degli acquisti sarà sicuramente:

 

  1. DPI - MASCHERINE E GUANTI PER TUTTI

 

Perché giustamente la SICUREZZA  di tutti i collaboratori e/o clienti è al primo posto ed è doveroso munirti e munirli di tutto il necessario!

 

Perché il sentimento e il pensiero più forti che avranno tutti i tuoi dipendenti e clienti sarà la PAURA…

 

Quella paura dello scatenarsi di un’altra manifestazione del virus è ormai ancorata nella mente di ognuno di noi…

 

Sicuramente per amor proprio…

 

Ma soprattutto per tutti i collaboratori e/o clienti che sono o saranno a breve in azienda… la TUTELA della loro SALUTE all’interno dell’impresa è TUO COMPITO!

 

E non dimenticarti anche di tutti i nostri cari esposti maggiormente a questo rischio… Non vogliamo assolutamente che succeda qualcosa per colpa nostra…

 

A NESSUNO DI LORO!

 

Per questo ti invito a pensare con LUCIDITA’ a quello che sto per chiederti.

 

Che la tua azienda sia rimasta aperta o è stata chiusa poco importa… la domanda che sto per farti UNISCE TUTTI SOTTO UN UNICO PENSIERO...

 

SEI VERAMENTE SICURO CHE TUTTO ALL’INTERNO DELLA TUA AZIENDA SIA IGIENIZZATO A DOVERE?

 

 

Forse starai pensando: “Certo! Ho controllato che tutto sia pulito e sanificato!”

 

Avrai sicuramente controllato (o chi per te) che tutto in azienda sia a prova di microbi…

 

Potresti aver fatto eseguire una sanificazione da cima a fondo su tutte le scrivanie, divanetti, sedie...

 

Dopo tutto questo potresti sentirti finalmente al sicuro e pensare che è finalmente arrivata l’ora di focalizzarti sulle strategie per riprenderti economicamente...

E se ti dicessi che c’è una parte della tua azienda di cui non puoi controllare in prima persona la pulizia e sanificazione?

 

Sì hai controllato tutto ma in realtà c’è una parte… O meglio degli oggetti di cui non sai il vero grado di igiene…

 

E SONO QUELLI CHE PRENDI IN PRIMA PERSONA!

 

Sto parlando dell’ AREA BREAK della tua azienda, o MEGLIO dei tuoi DISTRIBUTORI AUTOMATICI!

 

 

Ma perché mi permetto di dirti tutto questo?

 

Mi presento brevemente, sono Gianpietro Vallorani e sono l’amministratore dell’Eurocedibe Srl.

 

E’ da 30 anni che forniamo il nostro servizio ad aziende simili alla tua e ad oggi contiamo 4.733 clienti soddisfatti del modo in cui MIGLIORIAMO LA LORO GIORNATA.

 

E questa soddisfazione si è manifestata soprattutto in questo periodo di difficoltà...

 

Dove abbiamo messo al primo posto l’IGIENE e la SICUREZZA dei nostri clienti e del nostro Team fornendo loro tutti gli strumenti necessari per infondere TranquillitàA LORO STESSI e NELLE AZIENDE CLIENTI!

 

Dov’ero? Ah sì…

 

So bene che la questione “macchinette del caffè” nella tua testa è o sarà all’ultimo posto perché penserai che le priorità sono o saranno ALTRE alla ripresa…

 

E hai ragione… Anche io se fossi al tuo posto penserei come prima cosa (oltre alla sicurezza) a tornare il più in fretta possibile a riempire la CASSA!

 

Ma arriverà il momento della giornata in cui tu o un tuo dipendente prenderete un caffè o uno snack per godervi una meritata pausa rinvigorente…

 

Vi avvicinerete al distributore ignari dell’effettivo IGIENE di ogni prodotto che vedete al di là di quella vetrina…

 

O di quel bicchierino da cui sorseggiate il vostro caffè preferito…

 

E sarà allora che potresti aver mandato in rotoli tutto il PIANO di SICUREZZA all’interno dell’azienda!

Ovviamente questo non è quello che accadrà se hai un fornitore che è attento alla tua SALUTE e quella dei tuoi dipendenti...

E se continui a leggere ti spiegherò come fare...

 

In realtà NON SAI se il tuo fornitore segue tutte le misure di prevenzione dall’arrivo della merce nel suo magazzino fin quando non finisce all’interno dei tuoi distributori…

 

Certo puoi andare a fiducia, ma sei sicuro che il gioco vale la candela?

 

Sei sicuro di voler rischiare per colpa di un fornitore poco chiaro…

 

O peggio… Completamente indifferente alle misure di IGIENE e SICUREZZA da utilizzare a casa tua?

 

Perché è questo quello che succederà se il tuo attuale fornitore di distributori prende con leggerezza anche un solo protocollo di sicurezza…

 

Se sei “fortunato” potresti prendere in flagrante il ragazzo che rifornisce senza guanti o mascherina…

 

Diciamocelo… Sarebbe veramente un suicidio da parte del tuo fornitore ma a te andrebbe bene…

 

Lo scopriresti subito e ti toglieresti ogni dubbio che quel fornitore non tiene alla tua salute e quella dei tuoi dipendenti o clienti!

 

Ma escludendo l’imponderabile… La vera frittata potrebbe avvenire dall’altra parte...

 

Potrebbe avvenire all’interno dell’azienda del tuo fornitore…

 

Ad esempio nel suo magazzino... Dove addetti distratti maneggiano e infettano i prodotti che finiranno nei tuoi distributori!

 

E tu ti accorgeresti di tutto questo quando ormai è troppo tardi…

E tutto a CAUSA di un FORNITORE che NON ti mostra chiaramente i PROTOCOLLI DI SICUREZZA CERTIFICATA che deve eseguire per GARANTIRE la SICUREZZA tua, dei tuoi dipendenti e dei tuoi clienti!

 

Se stai pensando che la soluzione sia "staccare" i distributori posso dirti che non occorre tutto ciò...

 

La verità è che basta un piccolo adesivo per togliere ogni dubbio a chiunque!

Pensa solamente se lo scenario che ti ho appena descritto avvenisse nella testa di un tuo CLIENTE IMPORTANTE...

 

E’ venuto da te per parlare dei futuri affari… E’ il primo passo per ripartire in modo DECISIVO…

 

La prima cosa che fai è offrirgli un caffè… D’altronde è la prassi!

 

Ma di colpo ti fa una domanda che ti manda un po’ fuori strada…

 

SONO SICURI I PRODOTTI IN QUESTI DISTRIBUTORI?”

Tu non sai rispondergli sinceramente...

E quel cliente importante potrebbe andare via a fine incontro con qualche dubbio sulla veridicità delle tue parole...

E tutto questo per colpa della scarsissima chiarezza del tuo fornitore attuale.

Ovviamente questo non accadrà se sul tuo distributore c'è la prova della sua IGIENE e SANIFICAZIONE!

 

La verità è che ci sono una miriade di step da effettuare prima che quel prodotto o quel bicchiere finiscano nella tua azienda…

 

Ed i punti delicati durante tutte le fasi si contano sulle dita di 3 mani!

Per questo devi avere la CERTEZZA che tutti i prodotti siano controllati a dovere!

 

 

 

Come faccio a sapere se i prodotti nei miei distributori sono controllati a dovere?

 

Se sei una persona intelligente e ragionevole (e credo che tu lo sia)...

 

Ormai ti sarà venuto in mente qualche dubbio…

 

E avrai capito che non puoi rischiare tutto per colpa di un fornitore distratto o peggio… Indifferente alla tua salute e quella dei tuoi clienti e collaboratori!

 

Quindi adesso le strade da percorrere sono 2:

 

STRADA DEL “CONTINUO COSI’”:

 

Vai avanti così non pensando ai tuoi distributori o sperando che il tuo fornitore segua tutte le norme di sicurezza.

 

UNICO VANTAGGIO: Per un breve periodo non hai il problema sicurezza distributori in testa.

 

SVANTAGGI (MOLTEPLICI):

 

- Elevato rischio di contagio

- Rischio chiusura della tua azienda

- Sforzi di ripresa andati in fumo

- Cliente importante perso 

                                                     

Se vuoi percorrere questa strada, sei libero di farlo… Ma a tuo rischio e pericolo!

 

Se invece vuoi stare tranquillo e affidarti a chi veramente tiene alla salute dei propri dipendenti e clienti allora continua pure a leggere...

 

STRADA CORRETTA:

 

Ti affidi ad un’azienda come l’Eurocedibe Srl che segue dei protocolli di sicurezza CERTIFICATI da un bollino posto sul distributore automatico.

 

Ma a parole sono bravi tutti…

 

Per questo voglio dirti i minuziosi controlli che tutti seguiamo in azienda per far sì che il prodotto finisca immacolato nei distributori dei nostri clienti!

 

E a conferma di tutto questo abbiamo realizzato un BOLLINO DI QUALITA’ CERTIFICATA (apposto sui distributori dei clienti) in cui attraverso un QR code puoi MOSTRARE AI TUOI CLIENTI la SICUREZZA e l’IGIENE dei prodotti che toccano!

 

In pratica ti descrivo la differenza tra l’Eurocedibe e gli altri fornitori!

 

“Va bene! Provami con i fatti quello che hai detto!”

 

Inizio con i protocolli interni all’azienda (quelli che il tuo fornitore non ti mostra)...

 

Ti riporto la lista completa di tutti i passaggi…

 

Se vuoi dare un’occhiata alla descrizione completa di tutti i passaggi puoi scaricare la nostra brochure sicurezza cliccando qui sotto…

STEP N. 1 - MISURAZIONE TEMPERATURA CORPOREA INTERNI

 

 

STEP N. 2 - RICEZIONE FORNITORI ESTERNI - NON CI SONO MINIME FORME DI CONTATTO

 

 

STEP N. 3 - CONTROLLO INTERNO ALL’AZIENDA

 

A) Ogni area aziendale viene sottoposta ad un RIGIDO CONTROLLO e iter procedurale al fine di EVITARE ASSEMBRAMENTI.

 

B) L’assetto degli uffici è stato modificato in modo da tenere a debita distanza i dipendenti ed evitando che ci siano più di due persone per locale.

 

C) I punti aziendali di maggior flusso sono stati muniti di piantane eroganti gel sanificante.

 

Quindi puoi ben capire come tutto il materiale che dalla nostra azienda arriva dritto nei distributori dei nostri clienti IMMACOLATO senza NESSUN RISCHIO DI PORTARE MICROBI.


Adesso ti mostro cosa invece avviene nell’area ristoro dei nostri clienti...

 

NB: Tutti i collaboratori esterni (addetti al rifornimento, tecnici) sono muniti ovviamente di mascherina, guanti, gel sanificante e… Un gilet giallo che invita a mantenere la distanza di sicurezza di 1 M (Molti clienti ne sono rimasti piacevolmente sorpresi!)

 

STEP N. 1 - MISURAZIONE TEMPERATURA CORPOREA ESTERNI

 

STEP N. 2 - INVIO DELLE CERTIFICAZIONI AGGIORNATE SUL PERSONALE ALLE AZIENDE CLIENTI

 

Ok tutti questi step dovrebbero essere scontati ma è sempre BENE ripeterli e MOSTRARE ATTRAVERSO I FATTI questo processo!

 

Quello che ci contraddistingue dalla concorrenza è quello che vado a descriverti proprio adesso…

 

IL BOLLINO DI QUALITA’ CERTIFICATA

 

Se i tuoi distributori hanno questo bollino allora puoi lasciar perdere questa lettera e star tranquillo…

 

MA…

 

Se i tuoi distributori non hanno questo bollino verde allora vuol dire solo una cosa:

 

IL TUO FORNITORE STA METTENDO A RISCHIO LA SALUTE DI TUTTI NELLA TUA AZIENDA!!!

 

Potresti pensare:

 

“Faccio staccare i distributori così non ci sono problemi!”

 

Sì… La soluzione potrebbe essere logica ma…

 

E’ anche vero che i tuoi dipendenti meritano di godersi una pausa come si deve…

 

Ma cosa ancor più importante:

 

SENZA PAUSA LA PRODUTTIVITA’ DEI TUOI DIPENDENTI CALA DRASTICAMENTE!!!

 

Quindi non rinunciare a questa opportunità…

 

Affidati a chi sa GARANTIRE LA SICUREZZA e al tempo stesso un SERVIZIO CHE SI BASA MOLTO SULLA TERRITORIALITA’ (a differenza dei grandi gruppi)...

 

Come garantiamo la sicurezza intorno ai distributori evitando assembramenti?

 

Apponendo sui distributori (e nell’area circostante) adesivi e attenzionatori che invitano a mantenere e rispettare tutte le norme di PREVENZIONE.

Se vuoi avere un’area break simile a questa lasciaci i tuoi dati… Verrai ricontattato dal nostro commerciale di riferimento!!!

Non lasciare nelle mani sbagliate la SICUREZZA dell’area ristoro della tua azienda!!!

 

FAI COME I NOSTRI CLIENTI CHE VEDI QUI SOTTO...

AFFIDATI ALL'EUROCEDIBE!!!

COMPILA IL MODULO QUI SOTTO PER AVERE UNA

 

CONSULENZA COMPLETAMENTE GRATUITA!!!

 

COMPILA IL MODULO QUI SOTTO PER AVERE UNA

CONSULENZA COMPLETAMENTE GRATUITA!!!